Seminario Tecniche di Supporto per Danzatore

Sedi del seminario

  Lazio - Campania  - Veneto

 

Docente : Valeria Santoro 

LA FISIOTECNICA COME TECNICA DI SUPPORTO ALLA DANZA

Principi e obiettivi della fisiotecnica.

Agli inizi del Novecento l’evoluzione degli studi di anatomia e il miglioramento delle tecniche di allenamento influirono sullo studio della danza che stava già subendo delle modificazioni in seguito alle sperimentazioni dei pionieri della danza contemporanea come Isadora Duncan, Rudolf von Laban e Mary Wigman.

Nacquero, quindi, le ginnastiche dolci, con i pionieri R. Bonde, H. Medau, J. Dalcroze e altri, incentrate su un lavoro di ascolto di se stessi e una presa di coscienza del proprio corpo. A questi studi si aggiunsero i metodi di allenamento derivanti dagli studi di J. Pilates, M. Feldenkrais, F. Mézières, F.Alexander, M. Todd e altri.

Nel corso del tempo, quindi, si è giunti alla consapevolezza che lo studio della tecnica di danza andasse affiancato da un lavoro di supporto ed integrazione da svolgersi parallelamente alla lezione con lo scopo di:

- sviluppare alcune capacità motorie non sollecitate sufficientemente nella lezione di danza;

- costituire un riscaldamento prima della lezione;

- prevenire la possibilità di eventuali infortuni del danzatore conferendogli maggiore conoscenza e consapevolezza del proprio corpo anche in movimento;

- migliorare la prestazione tecnica del danzatore;

- migliorare la coordinazione, la forza, la resistenza, il rapporto movimento – spazio e la mobilità articolare, proponendo uno schema di lavoro che conduca ad ottenere il massimo rendimento con il minimo sforzo.

Il lavoro della fisiotecnica, quindi, non ha il fine di sviluppare la forza muscolare intesa come potenziamento dei muscoli superficiali, ma porta l’attenzione sul lavoro della muscolatura profonda, muscolatura di tenuta e di resistenza.

A questo scopo, viene preferita l’attività muscolare di contrazione isotonica e si pone attenzione ai muscoli antagonisti.

Il lavoro di allenamento diventa un’esperienza personale finalizzato alla ricerca della conoscenza e della consapevolezza del proprio corpo in modo da poterlo muovere in modo funzionale, senza sforzo, in armonia con gli equilibri e la postura anatomica, attivando la sensibilità profonda, la propriocezione, che attivano la memoria del corpo.

 

Le sequenze di movimento proposte sono divise in:

- esercizi di presa di coscienza: riguardano la percezione dei vari segmenti ossei e muscolari, della postura, degli allineamenti delle varie parti del corpo, attraverso l’interiorizzazione del movimento, la manipolazione, il contatto con il suolo o con un partner o utilizzando oggetti, al fine di facilitare l’apprendimento motorio;

- esercizi di allungamento: attraverso visualizzazioni e allenamento della muscolatura profonda, partendo dal suolo arrivando alla posizione in piedi e nello spazio.

 

          PROGRAMMA DIDATTICO:

Il programma didattico  si articolerà in un percorso di esperienze di movimento finalizzate:

  • al lavoro della muscolatura profonda,
  • alla ricerca della conoscenza e della consapevolezza del proprio corpo al fine di poterlo muovere in modo funzionale, senza sforzo, in armonia con gli equilibri e la postura anatomica
  • al fine di attivare la sensibilità profonda e la propriocezione.
  • attraverso le visualizzazioni di immagini e tavole anatomiche, l’uso di oggetti, e le manipolazioni a coppie.

Questo percorso di esperienze di movimento potrà risultare utile per i danzatori, al fine di un lavoro tecnico e di una performance migliori, sia per danzatori contemporanei che classici. Si arriverà, quindi, a sperimentare le nuove conoscenze acquisite nell’esecuzione della Tecnica di danza classica, contemporanea.

 SEMINARIO di 2 giorni, Sabato e Domenica: Centro del corpo e allineamento asse

                                                                                 Verticale per danzatore classico e

                                                                                  moderno

SEMINARIO SABATO E DOMENICA 

CENTRO DEL CORPO E ALLINEAMENTO ASSE VERTICALE: 

 

I GIORNO

- cosa si intende per centro del corpo e cosa si intende per asse verticale

     -  come il movimento ha origine dal centro del corpo e perché esso sia  fondamentale

        per i danzatori

- visualizzazione struttura muscolare e scheletrica della colonna vertebrale

- visualizzazione struttura muscolare e scheletrica del bacino

- visualizzazione struttura muscolare e scheletrica arti inferiori

           - visualizzazione della struttura scheletrica  e muscolare del tronco

          - mobilità del tronco

          - percezione e visualizzazione delle parti costituenti il centro attraverso l’uso

             della respirazione: muscolo diaframma,  muscoli del pavimento pelvico,

            trasverso dell’addome

 

        II GIORNO

- corretta postura della testa in relazione al cingolo scapolare

-corretta postura della colonna vertebrale

-corretto allineamento degli arti inferiori

            - sperimentazione di azioni semplici come piegare (plié), stendere (relevé),

              saltare e

             mantenere l’equilibrio

           - relazione del centro del corpo con lo spazio

           - collegamento tra centro del corpo e periferie (arti superiori e inferiori)

             - sequenze di movimento e applicazione al lavoro tecnico di danza  alla luce

                delle nuove conoscenze ed esperienze

      - verifica finale: colloquio orale e esecuzione pratica

 

TITOLO RILASCIATO : Attestato di Partecipazione 

      


QUOTA CORSO € 170,00 in un'unica soluzione 

 

Scopri di più su date e costi - Clicca Qui

Sconto del 10% se sei già tesserato insegnate danze italia:

Per partecipare al corso, bisogna essere in regola almeno come socio sostenitore praticante

 

Come approfondimenti degli argomenti del Seminario potete scegliere uno dei master a scelta o entrambi: 

 MASTER di 1 giorno. Arti superiori e cingolo scapolare 

 MASTER di 1 giorno. Articolazione dell'anca, En Dehors e parallelo, Piede.

 

Prenota 2 master e risparmierai il 20% sul contributo dei master sopraindicati

 

Sconto del 10% se sei già tesserato insegnate danze italia:

SEMINARIO A NUMERO CHIUSO, PRENOTATI PER ASSICURARTI IL TUO POSTO ALL'INTERNO DELLA CLASSE

 

D.i.a. Danza

Certe cose si possono dire con le parole, altre con i movimenti. Ci sono anche dei momenti in cui si rimane senza parole, completamente perduti e disorientati, non si sa più che cosa fare. A questo punto comincia la danza.

Pina Bausch





Contatti

 info(@) danzeitalia.it
 info(@) pec.danzeitalia.it
  + 02 56567540
  + 02 87182359
Gli uffici saranno aperti dal Lunedi al Venerdi dalle ore 09.30 alle 13.00 / 14.30 alle 18.00

Social Netwoork

 

  02 56567540   02 56567540
   x
  081 3799043   081 3799043
     
INFO : dal Lunedi' al Venerdi'
9,30-13,00/14,30-18,00
14 Linee Disponibili